menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Luci d'Artista, l'accensione il 3 novembre 2012

Le luminarie saranno accese in occasione del primo sabato di novembre. Il comune di Salerno gemellato con la città di Stoccolma

Avrà luogo il 3 novembre l'accensione delle Luci d'Artista edizione 2012: la decisione è stata presa in mattinata al comune di Salerno. L'installazione delle luci è già iniziata da diversi giorni e sono diverse le novità per quest'anno: in primis, il gemellaggio con la capitale della Svezia, Stoccolma. Alcune installazioni svedesi giungeranno infatti a Salerno che in cambio invierà nella capitale svedese alcune vele che lo scorso anno erano installate in diverse zone cittadine. Inoltre, la nota slitta di Babbo Natale che per diversi anni è stata "esposta" in piazza Caduti di Brescia a Pastena sarà installata in piazza Gian Camillo Gloriosi a Torrione.

Luci d'Artista però significa anche numerosi turisti e visitatori, quindi traffico e difficoltà per la viabilità: se da un lato il Cstp versa in grosse difficoltà, dall'altro il comune ha in mente di predisporre addirittura un miglioramento del servizio navetta gratuito installando un secondo terminal (oltre a quello dello stadio Arechi, che lo scorso anno ha avuto un discreto successo) in via Ligea, zona Porto. Uno a Nord Ovest e uno a Sud Ovest del centro urbano, per tentare di decongestionare il traffico verso il centro cittadino.

A Luci d'Artista 2012 sono intenzionati a contribuire anche numerosi esercenti della città di Salerno e alcuni della provincia: allo scopo il comune ha aperto un conto corrente presso un noto istituto di credito. Nel 2011 all'inaugurazione delle Luci d'Artista aveva partecipato l'attore Lello Arena.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Razzo cinese, tra le traiettorie anche la Campania: "Restate a casa"

Salute

Moderna e Pfizer: ecco cosa cambia da lunedì

Salute

Open day per Pfizer a Roccadaspide e per Moderna a Cava: le date

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

SalernoToday è in caricamento