menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

De Luca: "C'è un sindaco pazzo che gira per la città", poi ironizza contro i lamentosi

Scherza il sindaco De Luca sulla denuncia in Procura presentata dal consigliere comunale Antonio Cammarota contro il caos per Luci d'Artista su Radio Alfa e sottolinea come Salerno diventi come Parigi a Natale

Scherza il sindaco De Luca sulla denuncia in Procura presentata dal consigliere comunale Antonio Cammarota contro il caos per Luci d'Artista. "Sono commosso", ha detto il primo cittadino su Radio Alfa, sottolineando come Salerno nel periodo natalizio diventi come Parigi. “Domenica mattina – racconta De Luca alla Radio – ero con una troupe televisiva di Rete 4 al centro di Salerno. Sembrava Parigi, Stoccolma, Berlino. Un ordine una pulizia una serenità. In città in questo week end sono arrivate migliaia di persone: da Roma, Milano, Bari, Napoli, Caserta. Non c’era un posto libero in un raggio di 30 km. Al lavoro anche migliaia di persone nei B6B, nei ristoranti, negli alberghi. Acquisire una cultura turistica non è facile, ci vuole del tempo ma in questa direzione ho notato dei passi in avanti importanti come l’apertura di tutti i negozi nel giorno dell’Immacolata per intercettare i flussi turistici. Voglio fare anche i complimenti alle forze dell’Ordine, ai Vigili Urbani, alla Protezione Civile, alla Forestale ed a quanti hanno contribuito affinchè non ci fossero problemi. Ho visto 27 navette andare avanti e indietro per trasportare migliaia di persone e la gente in coda ad aspettare con grande tranquillità ed a godersi la città. Chi viene a Salerno per visitare le Luci mette in conto di attendere qualche minuto alle fermate dei bus. La situazione potrà cambiare quando avremo il parcheggio a Piazza della Libertà ed a Porta Ovest", ha aggiunto.

"Piuttosto bisognerebbe fare qualche polemica non per le Luci ma con la Regione Campania per pretendere corse della metropolitana ogni 2 minuti. L’ipotesi di chiudere il centro alle auto è una assurdità. Bisognerebbe spostare la viabilità sul lungomare e si creerebbe un imbuto pazzesco. Godiamoci questo miracolo salernitano ed andiamo avanti”, ha precisato, puntando il dito contro "le polemiche inutili di dieci, quindici lamentosi”. De Luca, inoltre, rispondendo ad un cittadino di Montesano sulla Marcellana che aveva visitato Salerno ma era stato colpito in modo negativo dagli abusivi nei pressi della Stazione, ha risposto: “Venerdì sera ero lì con i vigili urbani nel mio giro notturno nei quartieri. Abbiamo fermato e identificato un rumeno parcheggiatore abusivo e già destinatario di due fogli di via. Il problema è proprio questo, nella normativa carente. Da un lato c’è un sindaco pazzo che gira la notte per la città a rincorrere delinquenti. Dall’altro la legge, una volta che li prendiamo non risolve il problema. Bisognerebbe portarli in galera alla seconda violazione", ha concluso.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Campania verso la zona "arancione", ecco cosa cambia

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

SalernoToday è in caricamento