Domenica, 16 Maggio 2021
Cronaca

Luci d'Artista, Salerno torna a risplendere: la diretta dell'inaugurazione e le foto

Nessun ospite d'eccezione, quest'anno, ma le Luci riservano diverse sorprese per salernitani e turisti. Boom di presenze nella villa. Il Governatore è stato interrotto da alcuni militanti di Forza Nuova, ma dopo qualche istante la festa è ripresa

Foto di Antonio Capuano

E' il giorno dell’inaugurazione della dodicesima edizione di Luci d’artista. Salerno torna a splendere dal pomeriggio di oggi, a  partire dalle 17 nella villa comunale, alla presenza del sindaco, Vincenzo Napoli e del presidente della Regione, Vincenzo De Luca. Nessun ospite d'eccezione, quest'anno, ma le Luci riservano diverse sorprese per salernitani e turisti.

Leggi>>>I divieti nel periodo delle Luci

In particolare, cambia volto la villa comunale che, invece delle favole, quest'anno ospita "Lo zoo che vorrei" con tanti animali giganti. Inoltre, piazza Sant'Agostino è allestita con opere che richiamano la ceramica vietrese e, ancora, in piazza Flavio Gioia un pezzetto di oceano luminoso ha portato le sirene e il re del mare in città. Suggestioni davvero incantevoli in diversi angoli, insomma, dove sono spuntate anche altre new entry, come gli orsacchiotti di via Mobilio e via Conforti. L'installazione delle opere, ad ogni modo, continuerà nei prossimi giorni per decorare a festa anche altre strade della città, tra cui piazza Cavour e La Carnale.

La diretta

Ore 16.40 - L'assessore comunale all'Annona Dario Loffredo, poco prima del taglio del nastro, si è soffermato  sull'ordinanza di divieto, per i locali, dell'utilizzo delle bottiglie di vetro e plastica, nonchè di posizionare all'esterno tavolini e sedie in centro. Ha annunciato che lunedì inizierà una verifica caso per caso, circa la possibilità per i gestori di accogliere i clienti nell'aree esterne e ha sottolineato come il divieto inerente alle bottiglie, non sia partito da Palazzo di Città, ma da Questura e Prefettura, per ragioni di sicurezza.

Ore 16.50 - Arriva il sindaco di Salerno, Vincenzo Napoli. Inizia a riempirsi la villa comunale di turisti e curiosi. "E' stato uno start faticoso. Ci siamo presi le nostre responsabilità per dare alla città un evento che caratterizza il nostro inverno. Ringraziamo la Regione Campania, è un momento importante per la nostra città: le Luci movimentano la nostra economia. Centinaia, le telefonate di operatori commerciali, di negozianti, operatori economici, preoccupati quando a causa del ricorso, il destino delle luminarie sembrava in bilico", ha detto il primo cittadino. "Quest'anno lo zoo nella villa comunale rimanda alla fantasia dei bambini, poi ci saranno cieli stellati, nebulose, una serie di sfondi che accenderenno la fantasia di chi vorrà onorarci della sua presenza". L'albero poi sarà montato più in là: top secret le informazioni in merito alle dimensioni. Cambia, l'espressione di Napoli pensando alle vittime dello sbarco: "Queste ragazzine in tutta la loro vita non hanno avuto una giornata di sole e poi sono morte. Una cosa terrificante. Naturalmente noi onoreremo le vittime con i funerali solenni e lo spegnimento per mezz'ora delle Luci, in concomitanza con la giornata di lutto cittadino. Nulla è mai abbastanza quando si parla di pietas.", ha osservato.

Ore 17.15 - Arriva il Governatore della Campania, Vincenzo De Luca: la villa comunale si illumina. E' ufficialmente iniziata la nuova edizione delle luminiarie. "Anche quest'anno ci siamo - ha esordito il primo cittadino Napoli - Le Luci sono ormai un momento di festa formidabile. Tutto questo è stato possibile grazie alla concreta vicinanza del Presidente De Luca e della Campania. Lo scorso anno, abbiamo avuto 2 milioni di presenze. Si muove, dunque, la nostra economia. Quest'anno installazioni nuove per emozionare tutti. Vivremo insieme tante suggestioni". Parola al Governatore De Luca: "Come diceva Enzo Napoli prima, c'è un velo di tristezza per tutti noi per le migranti morte in mare. Ma come dice il Vangelo, c'è un tempo per piangere e c'è un tempo per ridere. Parte questa sera un evento straordinario che è un modo per far ritrovare la grande famiglia salernitana. Salerno è conosciuta nel mondo per le Luci d'Artista. E' stato un bell'evento che ha aiutato la città a trovare respiro, a dare incremento all'attività turistica. Quindi un momento di serenità e incontro con le nostre famiglie. Vedrete molti agenti delle forze dell'ordine, ma la cosa bella è che a Salerno ci saranno decine di  migliaia di persone che non avranno paura e che lanceranno messaggi di speranza".

Ore 17.20 - Momento di protesta di Forza Nuova: i militanti, presenti nella villa comunale, hanno alzato uno striscione contro il "degrado d'artista" e puntando i riflettori sulle periferie. "Sono in due, ne sarebbe bastato uno con un manifesto in mano, ma noi in Italia siamo abituati a questo folklore", ha replicato De Luca.

Ore 17.30 - "Mancano diverse figure animali nella villa, ma credo che da qui ad una settimana saranno completati - ha ripreso De Luca- In via Mercanti il cielo stellato e in piazza Sant'Agostino abbiamo riprodotto le ceramiche della Costiera amalfitana e sorrentina. Avremo una ambientazione di mito nella Rotonda, e poi la pioggia di luce sul Corso: una città che si offre con il suo volto migliore all'Italia intera. Un grande abbraccio a tutti voi", ha concluso il  Governatore. E' proseguita, poi, la passeggiata del Governatore e del sindaco per il centro storico di Salerno, passando per piazza Sant'Agostino e piazza Flavio Gioia. "Chiediamo a tutti collaborazione  per i disagi che inevitabilmente si verrano a creare, con i new jersey ad esempio. Si tratta di piccoli sacrifici per sostenere un evento importante che ha ripercussioni positive in tutta la Campania e per il quale la Regione ha speso 2 milioni", ha aggiunto De Luca. Un fiume di curiosi a spasso per la città, alla scoperta delle nuove Luci che attireranno migliaia e migliaia di turisti anche quest'anno. Tutti con il naso all'insù.

Leggi>>>Sensi di marcia per i pedoni

Ha collaborato Francesco Bove

L'indiscrezione >>> Ecco come sarà l'albero di Natale

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Luci d'Artista, Salerno torna a risplendere: la diretta dell'inaugurazione e le foto

SalernoToday è in caricamento