menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Luci d'Artista 2018/2019: ancora top secret il tema, i costi complessivi

Curiosità nell'aria, mentre il tema delle Luci resta al momento top secret: ecco le prime indiscrezioni

Il Natale, come di consueto, arriva in anticipo a Salerno. Il montaggio delle luminarie, infatti, avverrà subito dopo la festività di San Matteo: la città risplenderà con le luci d'artista dalla prima settimana di novembre.

I siti

La Città rivela che sono stati individuati i sedici siti che ospiteranno le luci: la villa comunale, il centro storico, piazza Sedile del Campo, piazza Portanova (dove si ergerà il maestoso albero), piazza Flavio Gioia, l’area antistante il Duomo, piazza Sant’Agostino, corso Vittorio Emanuele, piazza Vittorio Veneto, piazza Caduti di Brescia a Pastena, piazza Gian Camillo Gloriosi a Torrione, piazza Monsignor Grasso a Mercatello, la scogliera del lungomare, piazza Cavour, via Scillato (altezza forte La Carnale) e l’arenile di Santa Teresa.

Le postazioni e i costi

Nove, le postazioni: via Roma, via Carmine, via dei Principati, via Trento, via Posidonia, via Torrione- corso Garibaldi, via Porto, via Settimio Mobilio, via Luigi Guercio, via Nizza, via Volpe, piazza Casalbore, via Conforti, via Ventimiglia, via Madonna di Fatima. Previste poi installazioni luminose anche ai giardini della Minerva, in via Arce, via Velia, via Diaz, via Quaranta, via Manzo, piazza Abate Conforti, piazza della Concordia, piazza Plebiscito e largo Montone, che rappresenta un nuovo sito. Due milioni e 510mila euro, il costo complessivo di questa edizione, stando alle indiscrezioni riportate. Curiosità nell'aria, dunque, mentre il tema delle Luci resta al momento top secret.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

SalernoToday è in caricamento