Luci d'Artista 2018/2019: l'inaugurazione senza De Luca, tutti con il naso all'insù

Salerno risplende, alla presenza del sindaco Vincenzo Napoli. Per la prima volta, assente il Governatore De Luca

Il tempio di Poseidone - foto di Antonio Capuano

Salerno torna a risplendere, con le Luci d'Artista, tra il Mare, il Mito e la Divina Costiera: dal pomeriggio del 9 novembre e fino al 20 gennaio, infatti, le opere illumineranno la città da nord a sud.

L'inaugurazione

Boom di presenze, alle 17 di venerdì, presso la villa comunale di Salerno, trasformata in un acquario gigante, alla presenza del sindaco Vincenzo Napoli, di assessori e consiglieri.

Il piano disposto per la sicurezza

Dopo l'accensione, la ormai tradizionale passeggiata a piedi per ammirare le opere luminose, a tema principalmente marino, del centro storico cittadino, fino a giungere in Piazza Flavio Gioia, dove il tempio e il carro di Nettuno hanno stupito grandi e piccini. Poi, una rapida visita delle principali attrazioni della zona orientale, alias piazza Caduti di Brescia, piazza Monsignor Grasso e piazza Gian Camillo Gloriosi, tra favole e orsacchiotti.

La diretta in collaborazione con Roberto Junior Ler

- Ore 17. Gremita, la villa comunale di Salerno, in attesa dell'accensione delle opere. Il sindaco Napoli è giunto all'appuntamento puntuale, mentre il Governatore De Luca non è ancora sul posto. Intanto, in via Roma, già illuminati gli alberi a bordo strada. Presenti, tra gli altri, gli assessori comunali Angelo Caramanno, Mariarita Giordano e Dario Loffredo, nonchè l'ex assessore e figlio del presidente della Campania, Roberto De Luca e vari consiglieri di Palazzo di Città.

-Ore 17.15. Il sindaco Napoli, tra lo stupore generale, ha annunciato che il Governatore non potrà essere presente all'inaugurazione, a causa di sopraggiunti impegni istituzionali a Caserta. Luci accese, intanto, con particolari effetti luminosi nei tunnel della villa comunale e sugli alberi di via Roma. "Quest'anno le Luci riservano grandi novità: siamo certi che incuriosiranno ancora di più i visitatori. Dai dati in nostro possesso saranno centinaia di migliaia le persone che approderanno in città: faremo un boom di presenze", ha detto il primo cittadino.

-Ore 17.20. Dinanzi alla chiesa dell'Annunziata, le Luci erano ancora spente al passaggio di istituzioni e curiosi: con qualche minuto di ritardo, poi, sono state attivate. La passeggiata prosegue nel centro storico, in direzione piazza Flavio Gioia. Tutti con il naso all'insù per ammirare le opere, seguendo il sindaco.

-Ore 17.30. Tra effetti di luce nuove e creature marine, dunque, procede il corteo che, tuttavia, risulta meno affollato rispetto agli scorsi anni.

-Ore 17.40. Breve sosta in piazza Sant'Agostino per ammirare le Luci.

Guarda>>>Il video delle Luci

-Ore 17.50. Il sindaco si ferma in piazza Flavio Gioia dinanzi all'imponente tempio di Poseidone illuminato. Poi, l'appello ai cittadini affinchè facciano sentire i visitatori a casa loro in questo periodo natalizio, ricordando come le Luci abbiano consentito di far conoscere Salerno e promuoverla, turisticamente, in tutta Italia: "Collaboriamo tutti affinchè le Luci rappresentino una ricchezza per la città", ha concluso Napoli, prima di dirigersi verso la zona orientale, per proseguire il tour.

-Ore 18.15. Fuoriprogramma, a Pastena: giunti nella piazza dove sono stati installati i personaggi delle fiabe, le luci sono ancora spente. "Ma il tecnico dove è andato?", ha ironizzato il sindaco Napoli.

-Ore 18.28. Luci finalmente attivate anche nella zona orientale, grazie all'intervento dei tecnici: tutti incantati dai personaggi delle fiabe di Torrione e Pastena. Intanto, annunciate le navette a fine mese, in tutti i week-end, ed entro inizio dicembre il ritorno della grande ruota in piazza della Concordia.

-Ore 19. Tour verso la conclusione: il sindaco è arrivato a Torrione, dove un orsetto gigante domina la piazza, tra i sorrisi dei bambini. Notevole, intanto, il dispiegamento delle forze dell'ordine che hanno scortato la passeggiata istituzionale tra le Luci, garantendo ordine e sicurezza.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Il video>>>Luci a Santa Teresa

-Ore 19.20. Inaugurazione ultimata: il sindaco, dopo aver osservato anche le opere della zona orientale, ha saluto i cittadini e si è allontanato. Fermento, in città, tra le Luci, dunque, che, con nuovi effetti di movimento e riflessi, fino a fine gennaio, renderanno Salerno città del mare incantato. Magia nell'aria.

Leggi>>>La protesta dei commercianti

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Si laurea a 20 anni con Lode in Ingegneria Informatica: targa per un salernitano

  • Covid-19, De Luca firma l'ordinanza: movida di nuovo sotto controllo

  • Tromba marina devasta Salerno: alberi sradicati e tegole volanti, paura al "Galiziano"

  • Test sierologici gratuiti per Covid-19 e Epatite C: l'iniziativa a Salerno

  • Dramma a Montecorvino Pugliano, donna si impicca sul balcone di casa

  • Il maltempo mette in ginocchio la provincia: scattano evacuazioni a Sarno

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
SalernoToday è in caricamento