menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Risse, spaccio e abusivi nel primo weekend delle Luci: raffica di multe e arresti

I carabinieri di Salerno hanno svolto numerosi controlli in diverse aree del centro cittadino.

Raffica di controlli e sanzioni nel corso del primo weekend di Luci d’Artista. I carabinieri sono intervenuti in Piazza XXIV Maggio a causa di una rissa scoppiata tra diversi cittadini rumeni, tre dei quali sono stati denunciati in stato di libertà. Uno di questi, D.A le sue iniziali di soli 18 anni, si è subito opposto al controllo strattonando i militari e colpendo con calci e pugni la loro autovettura. Poi, dopo qualche minuto, è stato immobilizzato e arrestato per resistenza a pubblico ufficiale. 

Sempre nel centro di Salerno i carabinieri hanno identificato e segnalato alla Prefettura due ventenni salernitani perché trovati in possesso di hashish. Inoltre, sempre nel corso dei controlli, sono state elevate numerose contravvenzioni per un totale di 5 mila e 500 euro nei confronti di 8 parcheggiatori abusivi che si trovavano nei pressi di Palazzo Sant’Agostino e del Molo Manfredi. Multati per 25 euro complessivi anche diversi ambulanti privi delle necessarie autorizzazioni commerciali.

Infine i carabinieri hanno controllato oltre 300 veicoli e sanzionato 6 automobilisti sorpresi alla guida senza patente poiché mai conseguita o già revocata, ed elevate numerose contravvenzioni al Codice della Strada per un valore totale di circa 40 mila euro, con il sequestro di 12 autoveicoli per mancanza di copertura assicurativa.    
 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Salerno: San Matteo ed il miracolo dei leoni del Duomo

Attualità

Vaccinazioni in Campania, al via le adesioni degli “over 60”

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

SalernoToday è in caricamento