menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
De Luca con i bambini

De Luca con i bambini

Luci d'Artista: fiume di visitatori, il sindaco accoglie i piccoli pazienti di Oncologia

Un fiume di persone, nonostante qualche schizzo di pioggia, sabato sera, nel quarto week-end di Luci d'Artista. Centinaia i bus turistici parcheggiati in via Ligea e in zona Stadio Arechi

Un fiume di persone, nonostante qualche schizzo di pioggia, sabato sera, nel quarto week-end di Luci d'Artista. Centinaia i bus turistici parcheggiati in via Ligea e in zona Stadio Arechi. I visitatori a piedi si sono riversati lungo Corso Vittorio Emanuele e nel centro storico, mentre non sono mancati rallentamenti per chi era in auto nelle ore di punta, pur senza raggiungere il traffico record dello scorso fine settimana.

Meno folla, poi, nella zona orientale, sia a piedi che in auto. Intanto il sindaco Vincenzo De Luca nel pomeriggio ha accolto circa 20 bambini malati oncologici provenienti dall'Ospedale Bambin Gesù di Roma, accompagnati dall'Associazione Peter Pan: i piccoli sono rimasti incantati dalle luminarie ed in particolare dal giardino incantato nella Villa Comunale. "E' una delle cose più belle capitate a Salerno, qualcosa che ci riempie di gioia: è stata davvero una grande emozione poter donare a questi bambini e alle loro famiglie un pomeriggio di serenità nella nostra splendida città", ha commentato entusiasta il primo cittadino che ha anche incrociato e salutato numerosi turisti al termine della visita dei piccoli. Non è mancato, però, un fuoriprogramma: il sindaco ha, infatti, avuto un'accesa discussione con un venditore ambulante di caldarroste sprovvisto di permessi. Il tutto si è concluso con l'intervento delle forze dell'ordine.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Campania verso la zona "arancione", ecco cosa cambia

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

SalernoToday è in caricamento