Mercoledì, 28 Luglio 2021
Cronaca

Blitz sotto le Luci, sequestrato un locale della movida: bimbo si perde tra la folla

Nuovo blitz dei carabinieri del Nas a Largo Campo. Un commerciante è stato denunciato perchè usava i tavoli esterni già sequestrati nei giorni precedenti

I Nas a Largo Campo (Foto di repertorio)

Nella notte tra venerdì e sabato, tra le migliaia di visitatori giunti a Salerno per ammirare le Luci d’Artista, i carabinieri del Nas sono tornati in azione nel cuore del centro storico.

Il blitz

Durante i consueti controlli nei locali della movida salernitana, hanno trovato aperto uno degli esercizi commerciali già colpiti da un ordine di chiusura qualche giorno fa. Il titolare, in pratica, continuava a lavorare nonostante un provvedimento di sequestro di arredi esterni mobili emesso dall’Ufficio attività produttive del Comune, a seguito di un’ispezione avvenuta lo scorso 23 novembre. I militari, quindi, hanno disposto il sequestro del locale e denunciato il ristoratore alla Procura per inottemperanza all’ordine di chiusura dell’attività.

Il caso

Intanto ieri pomeriggio un bambino si è smarrito tra la folla presente su Corso Vittorio Emanuele. Il piccolo, spaventato, ha chiesto aiuto ai passanti che, a loro volta, hanno chiesto l’intervento della Polizia. Nel frattempo hanno cercato di farlo distrarre e di tranquillizzarlo. Dopo diversi minuti, però, i genitori, molto preoccupati per la sua sorte, sono riusciti a ritrovarlo. E dopo aver ringraziato passanti e poliziotti per averlo accudito, hanno proseguito il loro tour sotto le luminarie salernitane.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Blitz sotto le Luci, sequestrato un locale della movida: bimbo si perde tra la folla

SalernoToday è in caricamento