Sabato, 13 Luglio 2024
Cronaca Montesano sulla Marcellana

Bimbo schiacciato da una cisterna a Montesano: disposta l'autopsia, genitori indagati

La salma attualmente si trova ancora presso l’obitorio dell’ospedale “Luigi Curto” di Polla a disposizione dell’Autorità Giudiziaria

Disposta l’autopsia  per chiarire le cause del decesso  del piccolo Luigi Marino, il bambino di tre anni che è stato schiacciato e ucciso da una cisterna d’acqua a Montesano sulla Marcellana.

Le indagini

La salma attualmente si trova ancora presso l’obitorio dell’ospedale “Luigi Curto” di Polla a disposizione dell’Autorità Giudiziaria. I genitori del piccolo sono indagati per il reato di omicidio colposo. Accertamenti in corso per far luce sulla tragedia.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Bimbo schiacciato da una cisterna a Montesano: disposta l'autopsia, genitori indagati
SalernoToday è in caricamento