Monsignor Moretti sbarca su Facebook: "Voglio parlare con i giovani"

E' da qualche ora online la pagina "Voi siete miei amici", il cui titolo riprende una frase del Vangelo di Giovanni che Gesù rivolge ai suoi discepoli

Moretti

L’arcivescovo di Salerno Luigi Moretti sbarca sul web per avere un contatto sempre più diretto con i giovani. Per questo motivo è stata inaugurata la pagina Voi siete miei amici, il cui titolo riprende una frase del Vangelo di Giovanni che Gesù rivolge ai suoi discepoli. Il vescovo con questo mezzo accoglierà domande, suggerimenti e richieste dei giovani che vivono nell’intero territorio diocesano. Monsignor Moretti intende così accogliere i continui incoraggiamenti di Papa Francesco ad “uscire dalle sacrestie” per scendere in strada ed incontrare gli uomini e le donne del nostro tempo. Una strada che questa volta è virtuale, ma è “percorsa” ogni giorno da migliaia di ragazzi che su facebook quasi abitano.

“L’obiettivo - spiega Don Natale Scarpitta - è creare uno spazio di ascolto e di accoglienza in cui i giovani possano sentirsi a proprio agio, accolti per quello che sono, abbattere quel muro di separazione tra giovani e chiesa, senza preconcetti da parte della Chiesa e senza pregiudizi da parte dei giovani verso la Chiesa. Non è soltanto evangelizzare o riportare i giovani a riempire le chiese, ma è soprattutto far comprendere loro quale sia la strada per raggiungere la gioia vera. Questo è un desiderio innato in ogni giovane, ma spesso si scelgono vie sbagliate per soddisfarlo. L’arcivescovo parlerà loro da pastore e da padre, forte anche della sua esperienza da giovane parroco a Roma". Ad aiutare monsignor Moretti, ancora alle prime armi con i social network, sarà il servizio diocesano per la pastorale giovanile.

Cresce intanto l’attesa per la prossima Festa diocesana dei giovani, che sarà celebrata in Cattedrale il prossimo 24 aprile. L'appuntamento, ormai tradizionale per la nostra chiesa particolare, avrà come protagonista Chiara Amirante, scrittrice, fondatrice e presidente della comunità Nuovi Orizzonti. La Amirante è da sempre un punto di riferimento per decine di migliaia di giovani, non solo italiani. Numerosi i gruppi che in quell'occasione raggiungeranno Salerno da tutt'Italia, in particolare dal centrosud.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Nuovo Dpcm 3-4 dicembre: cosa cambierà, le anticipazioni

  • Beccato alla guida senza mascherina: multato conducente in autostrada

  • Salerno a lutto, è morto Ciro Di Lorenzo: ora veglierà sulla sua Maria Pia

  • Morte di Veronica, la Lucarelli contro un giornalista locale: "Era importante specificare che fosse innamorata?"

  • Riapertura scuole in Campania, tamponi su docenti e alunni: De Luca firma l'ordinanza

  • Natale 2020, approvato il Dpcm: ecco le regole per spostamenti, negozi e scuole

Torna su
SalernoToday è in caricamento