rotate-mobile
Giovedì, 19 Maggio 2022
Cronaca Battipaglia

Badante perde la vita per salvare 2 anziani, l'8 marzo: bandiere a mezz'asta a Battipaglia e Cicerale

La Francese: "Sacrifica se stessa durante un incendio, ancora una volta una donna in prima linea e durante l’orario di lavoro. Un gesto di un’umanità immenso"

Un augurio e un ringraziamento a tutte le donne, non solo nel giorno della ricorrenza dell’8 marzo, ma per ogni singolo giorno, per il loro ruolo fondamentale e costante anche durante questo periodo cosi difficile nel quale continuano incessantemente ad essere mamme, compagne e lavoratrici. Sulle loro spalle il peso di una pandemia che le vede in prima linea, ancora una volta nel ricoprire ruoli diversi anche contemporaneamente. La giornata di oggi nasce per ricordare il difficile percorso delle donne verso la parità, lotte e conquiste sociali importanti che le hanno viste vittime di sofferenza, discriminazione ed ingiustizia.

È necessario dare valore a questo giorno affinché diventi un momento di memoria di tutte quelle donne oggetto di violenza fisica, morale, vittime di femminicidio, ma non solo che sia questa la giornata del ricordo di tutte quelle battaglie per l’affermazione dei diritti: il diritto al lavoro, alla salute, alla propria libertà, purtroppo in questo senso ancora tanto c’è da costruire.

Lo ha detto la sindaca di Battipaglia, Cecilia Francese che osserva come, proprio oggi, sia stata registrata la scomparsa di una donna di 57 anni Natalia Beilovya, morta per salvare la vita alle persone per le quali lavorava. "Sacrifica se stessa durante un incendio, ancora una volta una donna in prima linea e durante l’orario di lavoro. Un gesto di un’umanità immenso. Riesce a salvare la coppia di anziani, ma lei non riesce a mettersi in salvo. - ha sottolineato la Francese-  Accade oggi, proprio oggi, 8 marzo. Contro la discriminazione, per i diritti delle donne, per il lavoro e per la tutela della loro salute. Lei uno dei tanti esempi, il nostro esempio di oggi".  Bandiera a mezz’asta oggi al Comune di Battipaglia in segno di lutto cittadino ed anche al Comune di Cicerale dove la Natalia risiedeva.

                                       
                                                                             

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Badante perde la vita per salvare 2 anziani, l'8 marzo: bandiere a mezz'asta a Battipaglia e Cicerale

SalernoToday è in caricamento