rotate-mobile
Mercoledì, 8 Dicembre 2021
Cronaca Eboli

Giuseppina muore prematuramente e la famiglia dona gli organi: lutto cittadino ad Eboli

L'invito del Comune per i cittadini, le associazioni e le organizzazioni sociali, è quello di esprimere in forma autonoma la loro partecipazione al lutto cittadino, raccogliendosi in silenzio per un minuto, alle ore 14, in segno di rispetto e condivisione

Lutto cittadino ad Eboli: è improvvisamente scomparsa la signora Giuseppina Trangredi. Il sindaco, Mario Conte, a seguito della gravissima perdita che ha scosso l'intera comunità, ha inteso esprimere cordoglio e mostrare vicinanza alla famiglia che, con estremo senso civico, ha concesso la donazione degli organi della donna volata in Cielo troppo presto, dopo essere stata ricoverata a seguito di un incidente stradale. Giuseppina era stata investita da un camion mentre attraversava sulle strisce pedonali: condotta in Rianimazione, purtroppo, ad una settimana dal ricovero, non ce l'ha fatta.

Dalle 13 alle ore 16 di oggi, dunque, l'amministrazione proclama il lutto cittadino ed esprime la profonda commozione dell’intera comunità ebolitana 
con l'esposizione della bandiera a mezz'asta nel Municipio di Eboli per tutta la giornata. L'invito del Comune per i cittadini, le associazioni e le organizzazioni sociali, è quello di esprimere in forma autonoma la loro partecipazione al lutto cittadino, raccogliendosi in silenzio per un minuto, alle ore 14, in segno di rispetto e condivisione. Dolore.
 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Giuseppina muore prematuramente e la famiglia dona gli organi: lutto cittadino ad Eboli

SalernoToday è in caricamento