menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Femminicidio, proclamato lutto cittadino a Sarno per Annamaria

L'amministrazione invita tutti a astenersi da qualsiasi attività ludica e ricreativa e da ogni altro comportamento che sia in contrasto con il significato del lutto cittadino

Proclamato il lutto cittadino, a Sarno, per la tragica morte di Annamaria Ascolese, vittima di femminicidio originaria del salernitano. Il sindaco Giuseppe Canfora e l'amministrazione Comunale, hanno inteso manifestare il cordoglio e la vicinanza della città, profondamente turbata e affranta, al dolore dei familiari per la tragica scomparsa della loro cara congiunta: bandiere a mezz'asta il 1 maggio, in occasione della celebrazione dei funerali, che si terranno alle 9.30, presso la Chiesa di San Francesco d'Assisi, in piazza Municipio. 

La nota

L’Amministrazione Comunale ha disposto altresì l’esposizione della bandiera a mezz’asta sul balcone del Palazzo Municipale, invitando i cittadini, dalle ore 9.30 alle ore 11.30, ad astenersi da qualsiasi attività ludica e ricreativa e da ogni altro comportamento che sia in contrasto con il significato del lutto cittadino.
 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Razzo cinese, tra le traiettorie anche la Campania: "Restate a casa"

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

SalernoToday è in caricamento