Cronaca

Lutto a Salerno, addio alla trans Carlotta Caputo: il ricordo di un'amica

Era molto conosciuta in città insieme a Pietro Melchionda, noto con il soprannome di "Luisa la ribelle", deceduto nel febbraio 2012 a seguito di un incidente stradale in Costiera Amalfitana

Carlotta Caputo

Dolore a Salerno per la scomparsa della transessuale Carlotta Caputo, 54 anni, molto conosciuta in città insieme a Pietro Melchionda, noto con il soprannome di "Luisa la ribelle", deceduto nel febbraio 2012 a seguito di un incidente stradale in Costiera Amalfitana.

Il ricordo

A scrivere alla nostra redazione è l’amica Margot: “Era una bravissima persona, cara a tutti e rispettosa di tutti. Aveva un cuore grande e la conosceva tutta Salerno”. Oggi, dopo aver scoperto lo scorso luglio di essere affetta da una grave malattia, sono stati celebrati i funerali.  

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Lutto a Salerno, addio alla trans Carlotta Caputo: il ricordo di un'amica

SalernoToday è in caricamento