Cronaca

Lutto a Salerno: addio ad Antonio Iacuzzo, ultimo superstite di Dachau

Il novantacinquenne, originario di San Cipriano Picentino, viveva in via Salvatore Calenda. Nel corso dei decenni è stato insignito di numerose onorificenze tra cui le ultime del Presidente della Repubblica e del Ministro della Difesa

Dolore a Salerno per la scomparsa del cavaliera Antonio Iacuzzo, uno degli ultimi sopravvissuti al campo di concentramento di Dachau. L’uomo, arrivato all’età di 95 anni, era originario di San Cipriano Picentino ma da anni viveva in via Salvatore Calenda a Salerno. Nel corso dei decenni è stato insignito di numerose onorificenze tra cui le ultime del Presidente della Repubblica e del Ministro della Difesa. I funerali sono stati celebrati, questa mattina, a Calvanico.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Lutto a Salerno: addio ad Antonio Iacuzzo, ultimo superstite di Dachau
SalernoToday è in caricamento