menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Lutto a Salerno, addio a Gaetano Caramico: il re dei cash&carry

Caramico iniziò la suta attività imprenditoriale nel dopoguerra quando apri un negozio di prodotti farinacei in Piazza Vittorio Veneto. Poi si trasferì in via Settimio Mobilio e infine nella zona industriale del capoluogo

Lutto a Salerno per la scomparsa di Gaetano Caramico, storico fondatore del gruppo “Caramico Distribuzione”, situato da più di trent’anni nella zona orientale, e pioniere del cash &carry nel capoluogo. Nato il 15 marzo del 1926, aveva da poco spento le 90 candeline. Caramico iniziò la suta attività imprenditoriale nel dopoguerra quando apri un negozio di prodotti farinacei in Piazza Vittorio Veneto. Poi si trasferì in via Settimio Mobilio, in alcuni locali più grandi. La sua azienda, con il passare degli anni, si è estesa sempre di più sul mercato. Di qui il trasferimento in via Rotunno e poi la svolta imprenditoriale con l’apertura del grande Centro nella zona industriale di Salerno che, ancora oggi, è uno dei principali punti di riferimento per famiglie e attività commerciali.   

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

SalernoToday è in caricamento