Cronaca

M5S, Bilotti: Emergenza criminalità picentini, inviata segnalazione al Prefetto

La Deputata Bilotti “C'è un'emergenza che condiziona l'incolumità e le libertà dei cittadini”

Nota- Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di SalernoToday

Alcuni Comuni della provincia di Salerno in particolare della zona dei Picentini sono finiti nel mirino di bande criminali che praticamente giorno e notte mettono in atto furti e rapine pregiudicando la sicurezza e l’ordine pubblico. Occorre la massima attenzione da parte di tutti i soggetti istituzionali, ce lo chiedono i cittadini". Lo denuncia la Deputata del Movimento 5 Stelle Anna Bilotti che a tal riguardo ha una lettera al Prefetto affinchè si faccia carico presso le istituzioni competenti di questa emergenza. “Chiediamo in particolare nella nostra segnalazione - sottolinea Bilotti - che la Prefettura possa mettere in campo un maggiore coordinamento tra le istituzioni locali e le autorità di pubblica sicurezza per i Comuni interessati per arginare questo grave fenomeno criminale”.

“Non manca giorno che giungono alle autorità locali, segnalazioni e denunce riguardanti furti e rapine in abitazioni perpetrati principalmente di notte dei quali sono spesso vittime donne e anziani. Ho segnalazioni di persone che non escono di casa per presidiare le proprie proprietà”. “I sindaci che sono chiamati ad assicurare una risposta immediata ed efficace per rassicurare i cittadini - aggiunge - ed evitare la diffusione di un panico generalizzato tra la popolazione, non sempre riescono con i pochi mezzi a disposizione ad affrontare l’emergenza”. “C’è un elevato rischio per la sicurezza e l’ordine pubblico - continua - rispetto ad un fenomeno nuovo per dei territori interessati che fino a qualche anno fa erano ritenuti quasi immuni da questi livelli di criminalità".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

M5S, Bilotti: Emergenza criminalità picentini, inviata segnalazione al Prefetto

SalernoToday è in caricamento