menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Spettacolo artistico al profumo di rose a Sieti di Giffoni, con il murales di Greenpino

La curva della Madonna delle Rose è stata sorprendentemente decorata con un meraviglioso murales firmata dallo street artist Greenpino

Nel suggestivo borgo di Sieti, a Giffoni Sei Casali, come un fiore, è spuntato un vero e proprio spettacolo artistico. La curva della Madonna delle Rose è stata decorata con un meraviglioso murales firmata dallo street artist Greenpino che ha già impreziosito la Salerno Antica con i murales che rievocano la vita e le poesie di Alfonso Gatto.

 A Sieti, sul murales, si leggono invece i versi del poeta Davide Rondoni. La riqualificazione dell'aiuola che prima era una sorta di discarica, è stata completamente sponsorizzata dalla famiglia Tedesco dal 2002, nell'ambito di un progetto "Casali in fiore ...balconi fioriti", pensato dall'allora presidente di comitato promozione del verde pubblico, Mariapia D'Acunto Tedesco e proposto all'amministrazione comunale di Giffoni Sei Casali, città natale di suo marito, il compianto avvocato Giuseppe Tedesco. "L'allora sindaco che ci aveva chiesto di aiutarlo nella promozione del territorio ed in particolare del casale Sieti, accettò la proposta. - ricorda la D'Acunto - Trovammo 24 sponsor che adottarono altrettanti spazi incolti del Comune, con un concorso annuale: siamo alla 13° edizione. Mio marito prima di morire mi chiese di rendere quel posto il belvedere di Sieti: credo sarebbe felice dell'opera". Un'emozione forte per chi, percorrendo la strada, avrà la sensazione di trovarsi in un giardino di rose, dominato dallo sguardo della Vergine. Tanta curiosità.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Vaccinazioni in Campania, al via le adesioni degli “over 60”

Attualità

Covid-19: la Campania verso la conferma in zona rossa

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

SalernoToday è in caricamento