Cronaca Centro

Cava, presunte avances alle allieve: nei guai maestro di Karate

Le ragazze, come riporta Le Cronache, si sono rivolte ai carabinieri, per motivi simili, in momenti diversi: in particolare, una delle due vittime ha raccontato che si recava per il Karate dall'uomo che avrebbe avuto un atteggiamento morboso

E' finito nei guai il titolare di una palestra di Cava de’ Tirreni, accusato di aver avuto atteggiamenti morbosi nei confronti di due sue allieve, di cui una, all’epoca dei fatti, minorenne. La denuncia da parte delle stesse vittime è stata presentata lo scorso anno.

Le ragazze, come riporta Le Cronache, si sono rivolte ai carabinieri, per motivi simili, in momenti diversi: in particolare, una delle due vittime ha raccontato che si recava per il Karate dall'uomo che avrebbe avuto un atteggiamento morboso nei suoi confronti, senza risparmiare frasi spinte ed atteggiamenti sessuali espliciti. Spetta al pubblico ministero della Procura di Nocera valutare le testimonianze delle giovani.
 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Cava, presunte avances alle allieve: nei guai maestro di Karate

SalernoToday è in caricamento