Filma le donne nella cabina dello stabilimento: arrestato 26enne a Maiori

Dopo aver acquisito tutti gli elementi utili, gli investigatori si sono appostati nei pressi dello spogliatoio "sospetto" ed hanno colto sul fatto il giovane

Filmava donne nude mentre erano nella cabina di un noto stabilimento di Maiori, per cambiarsi. E' stato arrestato il 26enne, giovane del posto: i carabinieri hanno scovato vari video sul suo cellulare. Il ragazzo aveva escogitato una strategia per riprendere le bagnanti mentre indossavano il costume oppure al rientro dal mare.

Dopo aver acquisito tutti gli elementi utili, gli investigatori, venerdì mattina, si sono appostati nei pressi dello spogliatoio "sospetto" ed hanno colto sul fatto il giovane che ora si trova agli arresti domiciliari. Una storia che ha fatto indignare l'intera Costiera.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • I clan attivi in provincia di Salerno: nuova relazione dell'Antimafia

  • Blitz a Casa Campitelli di Pagani, scoperta "azienda" della droga: 13 arresti

  • Dramma a Cava, giovane precipita dal balcone e muore

  • Arancini, crocche e specialità siciliane: inaugurata "Mizzica" a Salerno

  • Chiudono le edicole, parlano i giornalai: "Con 800 euro non si può vivere"

  • Paura a Battipaglia, rapinato un supermercato: donna ferita

Torna su
SalernoToday è in caricamento