Maiori, sequestrata una società agricola: scattano tre denunce

Il blitz è scattato in via Nuova Chiunsi. I tre responsabili sono stati denunciati alla Procura per aver realizzato lavori edili abusivi su un'area da adibire ad AgriCampeggio, in mancanza di qualsiasi titolo autorizzativo

Continuano i controlli contro l’abusivismo edilizio e lo sversamento illecito di rifiuti in Costiera Amalfitana. Nella giornata di ieri i carabinieri e gli agenti della polizia locale di Maiori hanno denunciato il titolare ed i due soci di una società agricola con sede in Via Nuova Chiunzi. I tre responsabili, originari della provincia di Napoli, sono stati denunciati alla Procura per aver realizzato lavori edili abusivi su un'area da adibire ad AgriCampeggio, in mancanza di qualsiasi titolo autorizzativo.Inoltre sono stati deferiti per aver sversato illecitamente rifiuti reflui urbani senza la dovuta autorizzazione. L'area abusiva , quindi, è stata sottoposta a sequestro.  

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Litorale di Salerno, spunta la diga soffolta per allungare la spiaggia

  • Salerno si stringe attorno a Carmine Novella, il Capitano ringrazia e promette: "Lotterò a testa alta"

  • Sviene quattro volte in un giorno e gira tre ospedali, poi il decesso: indagati 2 medici

  • "Forza Capitano!": Salerno fa il tifo per Carmine Novella

  • Covid-19: muore un 34enne ad Agropoli, nuovi casi a Caggiano e Pagani

  • Covid-19: muoiono altri 4 positivi, 11 decessi in 24 ore nel salernitano. Altri casi in 10 comuni

Torna su
SalernoToday è in caricamento