Maiori, sequestrato il tratto finale di un costone a picco sul mare

La Guardia Costiera ha riscontrato lavori in corso d’opera sulla scogliera, utili a favorire la discesa a mare diretta, e per i quali non era stata richiesta alcuna autorizzazione

Sequestrato il tratto finale di un costone a picco sul mare, a Maiori. Ieri, i militari in servizio presso i Comandi della Guardia Costiera di Cetara e di Maiori hanno hanno apposto i sigilli in quanto il tratto è stato realizzato abusivamente per consentire una via di accesso al mare, asservita ad un fondo agricolo affacciato sulla costa. In particolare, il personale intervenuto sul posto, sotto il coordinamento della Capitaneria di porto di Salerno, ha riscontrato la presenza di lavori in corso d’opera sulla scogliera utili a  favorire la discesa a mare diretta, e per i quali non era stata richiesta alcuna autorizzazione.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Il sequestro

Tra l'altro, il tratto di costa interessato dai lavori è sottoposto a vincolo paesaggistico e rientra nel territorio del Parco dei Monti Lattari oltre ad essere sito di Interesse Comunitario, facente parte della Rete Natura 2000 che costituisce il principale strumento della politica dell'Unione Europea per la conservazione della biodiversità. Si tratta di  una rete ecologica diffusa su tutto il territorio dell'Unione per garantire il mantenimento a lungo termine degli habitat naturali e delle specie di flora e fauna minacciati o rari a livello  comunitario. Per tali ragioni, la parte terminale del sentiero oggetto del controllo e gli strumenti utilizzati per la sua realizzazione sono stati sottoposti a sequestro. Il titolare  dell’area, un uomo di 76 anni, è stato denunciato per violazione delle norme in materia di tutela ambientale.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Bimbo con la febbre: la mamma non aspetta il tampone e lo porta in ospedale, entrambi positivi

  • Incidente a Olevano: troppo gravi le ferite, muore 43enne

  • Covid-19: positivo anche un vigile collegato ai casi di Pontecagnano, sospetto di contagio a Cava

  • Violate norme anti Covid: la polizia chiude bar a Salerno

  • Travolte da un'auto su un muretto, amputata la gamba a Giulia: l'amica avvia una raccolta fondi

  • Covid-19: 5 nuovi contagi in Campania, oggi 2 positivi ad Eboli

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
SalernoToday è in caricamento