menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Dramma in Costiera Amalfitana, uomo muore carbonizzato in casa

A perdere la vita, G. M, che lascia una moglie e tre figli. A trovare il cadavere avvolto dalle fiamme sono stati i soccorritori del 118 e i vigili del fuoco

Dramma in Costiera Amalfitana, precisamente nel comune di Maiori dove un 54enne, G.M le sue iniziali, è stato trovato morto, carbonizzato, all’interno della sua abitazione in via Castello 9, nella quale è esploso improvvisamente un grosso incendio generato, molto probabilmente, da un mozzicone di sigaretta. Che, purtroppo, non ha lasciato scampo all’uomo, il quale non è riuscito a fuggire via per salvarsi la vita.

A rinvenire il cadavere del 54enne sono stati i soccorritori del 118 insieme ai vigili del fuoco, allertati dai vicini di casa per spegnere le fiamme. La vittima lascia una moglie, da cui è separato da tempo, e tre figli. 
 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Campania verso la zona "arancione", ecco cosa cambia

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

SalernoToday è in caricamento