rotate-mobile
Cronaca Castellabate

Arresto cardiaco in spiaggia, a Castellabate: rianimata una donna

Sul posto, sono prontamente intervenuti un medico della zona, i bagnini di salvataggio, il Circolo e i volontari della Torretta di Salvataggio 23, muniti di defibrillatore

Attimi di paura, ieri mattina, in Cilento: una bagnante è stata salvata nei pressi del Circolo Nautico Punta Tresino, presso la frazione Lago di Castellabate, colpita da un improvviso arresto cardiaco. Sul posto, sono prontamente intervenuti un medico della zona, i bagnini di salvataggio, il Circolo e i volontari della Torretta di Salvataggio 23, muniti di defibrillatore. Grazie alla pratica del massaggio cardiaco, la donna è stata rianimata.

Il commento

"Ottimo lavoro svolto da tutti i bagnini nel gestire l'emergenza. I nostri più sinceri auguri di pronta guarigione alla donna coinvolta", hanno commentato dalla Torretta di Salvataggio 23.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Arresto cardiaco in spiaggia, a Castellabate: rianimata una donna

SalernoToday è in caricamento