Malore per un bambino di 10 anni sull'A3: soccorso in extremis

Con il supporto di 3 automezzi della viabilita delle autostrade, i soccorsi della Croce Bianca sono riusciti a percorrere 200 metri in retromarcia, fino ad imboccare l'uscita di Nocera Inferiore, per portarlo in ospedale

Tensione sulla A3: il Saut Nocera è intervenuto in autostrada, in direzione Napoli, per aiutare un bambino, paziente oncologico, di 10 anni, con convulsioni e una grave crisi renspiratoria. I sanitari della Croce Bianca lo hanno trovato non cosciente.

Con il supporto di 3 automezzi della viabilita delle autostrade, i soccorsi sono riusciti a percorrere 200 metri in retromarcia, fino ad imboccare l'uscita di Nocera Inferiore.  Il ragazzino è stato trasportato in ospedale in codice rosso. Fiato sospeso per le sue condizioni.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Maxi concorso Regione Campania: ecco gli idonei alla prima fase

  • Travolto da un treno ad Angri: Tobia è morto, Agro a lutto

  • Dramma alla Cittadella: medico stroncato da un infarto, inutili i soccorsi

  • Travolta da un bus mentre attraversa la strada a Milano: grave maestra salernitana

  • Paura a Salerno, le onde invadono la spiaggia di Santa Teresa

  • Incidente in litoranea ad Eboli, auto investe una donna: è morta

Torna su
SalernoToday è in caricamento