menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Odissea a Capodanno, è costretto a girare tre ospedali per curare la moglie

La notte del 31 dicembre - riporta Il Mattino - un uomo di Castellamare di Stabia ha soccorso la propria moglie svenuta a causa di un malore, ma due nosocomi non l'hanno voluta ricoverare

E’ drammatica la storia vissuta da un uomo di Castellamare di Stabia che la notte del 31 dicembre ha soccorso la propria moglie svenuta a causa di un malore. L’uomo - racconta Il Mattino - ha girato ben tre ospedali prima che il personale medico iniziasse ad occuparsi della donna. Al primo ospedale dove si è recato per questioni geografiche, il Mauro Scarlato di Scafati, gli è stato riferito di dirigersi verso i nosocomi di Pagani o Nocera Inferiore, vista l’indisponibilità del pronto soccorso, chiuso da un paio d’anni per via delle disposizioni del piano di rientro regionale sanitario. Una volta giunto all’Andrea Tortora di Pagani però, l’uomo ha dovuto dirigersi a Nocera Inferiore, che ha accolto la donna prestandole le cure necessarie.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Campania verso la zona "arancione", ecco cosa cambia

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • social

    Punta Campanella: avvistato un esemplare di balena grigia

  • social

    Laureana Cilento, consiglieri donano fiori alle piazze del paese

  • social

    Lotto tecnico, continuano le vincite: ecco i nuovi numeri

Torna su

Canali

SalernoToday è in caricamento