menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Foto archivio

Foto archivio

Colta da malore sugli scogli: la figlia di Eugenio Tura De Marco finisce in ospedale

La ragazza si trovava sul pennello di Piazza della Concordia quando, improvvisamente, si è sentita male. Sul posto sono giunti i volontari dell'Humanitas e della Croce Rossa

Sarà stato lo stress accumulato nelle ultime ore a causare il malore che, nel pomeriggio, ha colpito la figlia di Eugenio Tura De Marco, il sessantenne ucciso dal 22enne con il quale la ragazza si frequentava ormai da diverso tempo. La giovane si trovava sul pennello di Piazza della Concordia quando, improvvisamente, si è sentita male. Sul posto sono giunti i volontari dell’Humanitas e della Croce Rossa, che l’hanno subito trasportata in ospedale, dov'è ricoverata in osservazione. A chiamare i soccorsi è stata una persona che l'aveva vista in stato di agitazione. Le sue condizioni di salute sono buone.

La versione del fidanzato

     
 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Segnalazioni

Degrado a Salerno: persone rovistano di notte nei rifiuti, la denuncia

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

SalernoToday è in caricamento