rotate-mobile
Mercoledì, 22 Maggio 2024
Cronaca Maiori

Neonata di 6 mesi sviene in Costiera Amalfitana: elitrasportata d'urgenza al "Cardarelli"

Si tratta della figlia di una coppia svizzera che si trovava tra Castiglione di Ravello e Maiori

Ore di apprensione, oggi pomeriggio, in Costiera Amalfitana, dove una neonata di soli sei mesi ha perso improvvisamente i sensi mentre era con i genitori svizzeri. Di qui - riporta Positanonews - la corsa al vicino presidio sanitario di Castiglione di Ravello. Ma, poiché la struttura non è dotato di servizio di pronto soccorso pediatrico, è stato consigliato alla coppia di portare la piccola al “Ruggi d’Aragona” di Salerno. Soltanto che durante il viaggio, a Maiori, la bimba di sei mesi è svenuta una seconda volta. 

Il trasporto con l'elicottero

Mamma e papà, spaventati, hanno subito telefonato al 118, che ha inviato sul posto un’ambulanza medicalizzata. I sanitari, vista la gravità della situazione, l’hanno condotta all’eliambulanza che l’ha trasportata d’urgenza all’ospedale “Santobono” dov’è tuttora ricoverata.  

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Neonata di 6 mesi sviene in Costiera Amalfitana: elitrasportata d'urgenza al "Cardarelli"

SalernoToday è in caricamento