rotate-mobile
Cronaca

Violento acquazzone si abbatte su Agropoli e Capaccio: i disagi

Lunghe code di auto si sono registrate nel centro della città dei Templi e sulla Strada Statale 18. Numerosi alberi, invece, sono caduti lungo la Cilentana nel tratto agropolese

Un violento acquazzone si è abbattuto questa mattina, intorno alle 7, nei comuni di Capaccio ed Agropoli mandando in tilt la viabilità. Lunghe code di auto, infatti, si sono registrate nel centro della città dei Templi e sulla Strada Statale 18. Completamente allagati i sottopassi di Cafasso e Capaccio Scalo dove gli uomini della polizia municipale hanno salvato un anziano del posto, che era rimasto bloccato con la sua auto. 

Situazione simile ad Agropoli dove le forti raffiche di vento e la pioggia hanno creato non pochi danni alle strutture balneari e anche alla circolazione dei veicoli a causa di numerosi alberi caduti lungo le strade interne e sulla cilentana dove sono finite sull’asfalto ben cinque piante di grosse dimensioni. Grande lavoro, dunque, per i vigili del fuoco e vigili urbani, che hanno fatto tornare in poco tempo la situazione alla normalità.
 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Violento acquazzone si abbatte su Agropoli e Capaccio: i disagi

SalernoToday è in caricamento