Maltempo ad Angri, distrutto il gazebo per i tamponi: interviene il sindaco

Nei prossimi giorni, fin quando non verrà ristabilita la postazione nel parcheggio di piazza Crocifisso, i tamponi verranno eseguiti, al piano zero del Comune

Il forte vento della scorsa notte, oltre a vari danni sul territorio, ha distrutto anche il gazebo allestito dal Comune di Angri con l’Asl per la somministrazione dei tamponi.

L’alternativa

Per questo, nei prossimi giorni, fin quando non verrà ristabilita la postazione nel parcheggio di piazza Crocifisso, i tamponi verranno eseguiti, al piano zero del Comune. “Ovviamente – precisa il sindaco Cosimo Ferraioli - quando tutto sarà ultimato, verrà eseguita una efficace sanificazione. Ringrazio, i medici e operatori della Usca, la Polizia Locale e la Protezione Civile - Comune di Angri, per il supporto”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Nuovo Dpcm 3-4 dicembre: cosa cambierà, le anticipazioni

  • Salerno a lutto, è morto Ciro Di Lorenzo: ora veglierà sulla sua Maria Pia

  • Morte di Veronica, la Lucarelli contro un giornalista locale: "Era importante specificare che fosse innamorata?"

  • De Luca sul Covid: "In Campania non si andrà nelle seconde case", poi annuncia i lavori a Salerno e Battipaglia

  • Riapertura scuole in Campania, tamponi su docenti e alunni: De Luca firma l'ordinanza

  • Natale 2020, approvato il Dpcm: ecco le regole per spostamenti, negozi e scuole

Torna su
SalernoToday è in caricamento