rotate-mobile
Mercoledì, 25 Maggio 2022
Cronaca

Maltempo, freddo e gelo: uccelli a rischio. La Lipu lancia l'allarme

L'ondata di gelo che sta investendo il nostro territorio, mette in pericolo la vita degli uccellini che rischiano di morire assiderati e senza cibo. La Lipu, dunque, rivolge il suo appello ai cittadini per aiutare i volatili

Il gelo sta mettendo in serio pericolo gli amici di piuma che rischiano di morire per mancanza di cibo. Per soccorrere i pennuti e scongiurare il peggio per la fauna selvatica, la Lipu-BirdLife Italia rivolge un appello ai cittadini. "Per aiutare pettirossi, merli, cince, passeri e verdoni, basta esporre una o più mangiatoie su davanzali e balconi o in giardino, dotandole di pezzetti di grasso e carne, croste di formaggio, frutta fresca e secca, briciole dolci, miscele di semi - ha detto il delegato provinciale Gennario Manzo - Le mangiatoie si possono anche realizzare in casa con materiali di recupero quali bottiglie di plastica, retine per agrumi o ortaggi o cartoni del latte".

Appoggiate direttamente sul terreno, se si dispone di un giardino grande e non frequentato da gatti, oppure installate su un palo di ferro zincato a circa 1,5 metri di altezza, o ancora appese per chi avesse un balcone, le mangiatoie rappresentano un'ancora di salvezza per i passerotti. Un semplice gesto, è sufficiente per risparmiare le penne degli uccellini. Cibi salati o piccanti, intanto, essendo tossici per gli uccelli, risultano assolutamente da evitare come pappa da offrire. "I nostri 12 centri recupero della fauna selvatica sono allertati per questa ondata di freddo che durerà diversi giorni - ha concluso Fulvio Mamone Capria, presidente Lipu - Coloro che ritrovassero animali selvatici in difficoltà possono contattare il centro recupero più vicino, il cui elenco è disponibile su Lipu.it, oppure, se troppo distante, le polizie provinciali o il Corpo forestale dello Stato".


 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Maltempo, freddo e gelo: uccelli a rischio. La Lipu lancia l'allarme

SalernoToday è in caricamento