Pioggia e raffiche di vento a Baronissi e Cava: chiudono i cimiteri

L’obiettivo è garantire la sicurezza ai cittadino poiché vi è il pericolo della caduta dei rami degli alberi

Il cimittero di Cava

Il maltempo che, nelle ultime ore, sta colpendo la provincia di Salerno, sta preoccupando anche i primi cittadini della Valle dell’Irno.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

L'ordinanza

Questa mattina il sindaco di Baronissi Gianfranco Valiante ha disposto la chiusura del cimitero comunale per l’intera giornata di oggi, a causa della pioggia e delle raffiche di vento. L’obiettivo è garantire la sicurezza ai cittadino poiché vi è il pericolo della caduta dei rami degli alberi. Anche a Cava de’ Tirreni il primo cittadino, Vincenzo Servalli, ha disposto la chiusura del cimitero per motivi di sicurezza.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Covid-19: sospesa la scuola fino al 30 ottobre, chiusi i circoli e stop all'asporto dopo le 21 e alle feste

  • Covid, nuova ordinanza della Regione Campania: confermate le restrizioni

  • Campania: dietrofront sulla scuola, non riaprono neppure le elementari

  • Covid-19: torna l'autocertificazione in Campania, all'orizzonte un nuovo decreto di Conte

  • Covid-19: il coprifuoco inizia venerdì, De Luca denuncia la mancanza di personale sanitario

  • Mini-lockdown in Campania: pubblicata l'ordinanza, De Luca frena le attività e chiude le scuole

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
SalernoToday è in caricamento