Cronaca

Maltempo, tre milioni di euro per le strade: Salerno e provincia contano i danni

I vigili del fuoco sono intervenuti a più riprese in via Roma per mettere in sicurezza alcuni alberi. I sottopassaggi sono ancora allagati, aperti ad intermittenza

Il maltempo flagella ancora Salerno e provincia. I vigili del fuoco sono intervenuti a più riprese in via Roma per mettere in sicurezza alcuni alberi. I sottopassaggi sono ancora allagati in città, aperti ad intermittenza, presidiati dai vigili urbani o transennati. Adesso si contano i danni nel capoluogo (il Comune dovrà intervenire con un piano da 3 milioni di euro che riguarda zona orientale, centro e rioni collinari) ma anche nel territorio a Nord di Salerno, cioè nell'Agro-Nocerino-Sarnese e in costiera amalfitana.

Soccorsi

Ieri erano stati già evacuati gli uffici del giudice di pace e a Nocera era anche caduto un pezzo di strada che porta al castello Fienga. C'erano stati problemi anche all'Istituto Pucci per la caduta dell'intonaco.

Il sindaco

Amalfi è una città messa in ginocchio dalla mareggiata ma il sindaco Milano non molla e annuncia: "Ci rialzeremo". Su facebook ha rivolto un invito alla solerzia, alla laboriosità, al coraggio: "I danni della mareggiata sono ingenti e ora siamo a lavoro per restituire la normalità nel più breve tempo possibile. Ci rialzeremo anche questa volta, forza Amalfi".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Maltempo, tre milioni di euro per le strade: Salerno e provincia contano i danni
SalernoToday è in caricamento