menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Allagamenti

Allagamenti

Danni maltempo: crolla muro a Castel San Giorgio, allarme Coldiretti

A preoccupare sono soprattutto i fiumi con la presenza di piante di alto fusto, il progressivo innalzamento degli alvei, il mancato dragaggio

"La scarsa manutenzione del territorio aumenta il rischio idrogeologico in tutta la Campania. E' arrivato il momento di affrontare la questione e di lanciare un grande progetto di prevenzione idraulica per la Regione Campania". Lo ha detto il presidente di Coldiretti Salerno e vicepresidente regionale Vittorio Sangiorgio.

A preoccupare sono soprattutto i fiumi: la presenza di piante di alto fusto, il progressivo innalzamento degli alvei, il mancato dragaggio causano, infatti, periodicamente esondazioni che creano disastri. Urge, dunque, la messa in sicurezza del territorio da parte della Regione Campania. Inizia la conta dei danni, intanto, nel salernitano, per il maltempo. In particolare, la scorsa notte, in via Cerrato, a Castel San Giorgio, un muro in tufo di contenimento del giardino di una abitazione storica è crollato. Nessun ferito, ma solo danni a due vetture parcheggiate nella strada. Per precauzione sono stati effettuati lavori di ripristino per scongiurare eventuali fuoriuscite di gas metano dalla rete sottostante.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

SalernoToday è in caricamento