Danni maltempo: Comune di Santa Marina chiede lo stato di calamità, annunciati interventi a Pagani

Danni e disagi per il maltempo anche a Pagani. Il consigliere comunale Gaetano Stanzione ha annunciato interventi per intercettare le acque a monte e convogliarle nel torrente Corbara

foto archivio

Ha dichiarato lo stato di emergenza, il Comune di Santa Marina, per eventi calamitosi. La richiesta è stata inviata alla Presidenza del Consiglio dei Ministri - Dipartimento della Protezione civile, alla Regione Campania - Protezione civile e Difesa del suolo, all'Ufficio Territoriale di Governo di Salerno. “...Da questa notte, è interessato da eventi di straordinaria intensità pluviale, che hanno provocato gravi ed inquantificabili danni ai terreni ed agli abitati e che continuano a minacciare la sicurezza della pubblica e privata incolumità. - si legge sulla lettera-  Lo scrivente, a mezzo di ordinanze di sgombero ed impiego di forze e mezzi per il ripristino dei canali di bonifica, della viabilità, delle aree devastate da frane, smottamenti e allagamenti, sta provvedendo, con enormi, ma insufficienti, sforzi alla messa in sicurezza temporanea delle zone maggiormente colpite. Tuttavia, si ritiene compromesso l'assetto dell’intero territorio e si chiede, pertanto, che venga riconosciuto e dichiarato lo stato di emergenza per eventi naturali al fine di attivare tutte le procedure di protezione civile che tale stato richiede”.

Pagani

Danni e disagi per il maltempo anche a Pagani. Il consigliere comunale Gaetano Stanzione ha annunciato interventi per intercettare le acque a monte e convogliarle nel torrente Corbara, per non invadere il centro di Pagani. L’azione amministrativa prosegue nonostante le gravi criticità dell’emergenza Covid”.

Parla Stanzione

"Definire una linea d’azione congiunta che preveda la collaborazione tra tutti gli enti competenti preposti per risolvere in via definitiva la problematica relativa agli allagamenti in centro città a Pagani, in particolare in via Cesarano: è questa la finalità del tavolo tecnico, sollecitato dalla nostra Amministrazione, che si è svolto, in modalità streaming, a cui hanno preso parte le rappresentanze di Gori, del Consorzio di Bonifica Comprensorio Sarno e del Comune di Pagani rappresentato dall’assessore delegato alla prevenzione del rischio idrogeologico Felice Califano e dal consigliere Gaetano Stanzione.

L’incontro, sollecitato dall’Amministrazione Comunale, è già al suo terzo atto, preceduto da altre due precedenti riunioni. Gli allagamenti del centro cittadino sono un problema annoso, ben conosciuto dai cittadini, la cui criticità riemerge ad ogni allerta meteo. Nello specifico saranno attuati interventi per intercettare le acque a monte che si riversano a valle dagli abitati di Sant’Egidio del Monte Albino e convogliarle nel torrente Corbara. Attualmente, tali portate confluiscono invece su via Sorvello, e da qui lungo via San Domenico, per poi appesantire la fognatura di via Cesarano con le conseguenze purtroppo note. Intanto Gori sta portando avanti il filone progettuale, avviato dalle precedenti amministrazioni con lavori già finanziati, per la realizzazione della rete di drenaggio lungo via Leopardi, opera che consentirà, da un lato, di completare la rete fognaria urbana comunale e dall’altra di alleggerire ancor più la rete fognaria del centro città con benefici attesi anche nell’area della scuola elementare Rodari. Nonostante l’emergenza Covid, l’amministrazione prosegue le sue attività per migliorare la qualità della vita dei cittadini.

Accogliamo con favore l’iniziativa della Gori di sospendere le interruzioni di fornitura idrica per morosità, per sostenere i cittadini in difficoltà in questo difficile momento storico, acuite dall’emergenza socio-economica conseguente a quella sanitaria”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Nuovo Dpcm 3-4 dicembre: cosa cambierà, le anticipazioni

  • La strage del Covid-19: muore nella notte 33enne incinta, Nocera piange Veronica

  • In arrivo nubifragi in Campania: le previsioni meteo per Salerno e provincia

  • Beccato alla guida senza mascherina: multato conducente in autostrada

  • Morte di Veronica, la Lucarelli contro un giornalista locale: "Era importante specificare che fosse innamorata?"

  • Salerno a lutto, è morto Ciro Di Lorenzo: ora veglierà sulla sua Maria Pia

Torna su
SalernoToday è in caricamento