Allarme maltempo, fango e detriti invadono Castel San Giorgio: scatta l'evacuazione

Enormi disagi si stanno verificando, in queste ore, in particolare nella frazione "Cartedomini". Allertati i vigili del fuoco, il nucleo di Protezione Civile e le Forze dell'ordine

Una foto degli allagamenti (Foto Antonio Capuano)

Paura, oggi pomeriggio, a Castel San Giorgio, dove fango e detriti - come mostrano le foto di Antonio Capuano - sono scesi dalla montagna di Torello invadendo le strade della frazione Cortedomini.

I disagi

Enormi disagi per i residenti, a causa degli allagamenti che si stanno verificando in numerose arterie stradali cittadine.  Tutta colpa delle violenti precipitazioni di queste ore. Allertati i vigili del fuoco, il nucleo di Protezione Civile e le Forze dell'ordine.  Non è escluso che alcune abitazioni possano essere sgomberate ad horas. 

L'evazione

In serata la sindaca Paola Lanzara ha firmato un'ordinanza che dispone l'evacuazione dei cittadini residenti al Corso Claudio (dal civico 10 al civico 50) e dei residenti al 1 vicolo Corso Claudio. Il Comune ha provveduto ad allestire il punto di raccolta e di soccorso per la popolazione evacuata all'interno della scuola Amendola

La nuova allerta meteo 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Campania, parte la zona gialla "rinforzata": ecco cosa si potrà fare (e cosa no)

  • Campania in zona gialla per cinque giorni: ecco le regole da rispettare

  • Angri, tonnellata di hashish nascosta sotto ponte autostrada: camionista condannato

  • Strada ghiacciata, incidente a catena in autostrada a Pontecagnano: quattro i feriti

  • In Campania il numero dei vaccinati è maggiore dei vaccini arrivati: la Regione si affretta a chiarire

  • Vaccino ad amici e parenti, indaga la Procura di Salerno: intervengono i Nas

Torna su
SalernoToday è in caricamento