Allerta meteo in Campania prorogata fino a domenica, le previsioni per Natale

Temporali intensi fino al pomeriggio di domani, quando le precipitazioni gradualmente lasceranno il posto ad un significativo incremento del vento

Fotoreporter Guglielmo Gambardella

Prorogata, l'allerta meteo Arancione su tutta la Campania, fino alla mezzanotte di domani, domenica 22 dicembre. La Protezione civile regionale, infatti, ha annunciato altre 24 ore di maltempo sull'intero territorio. L'attenzione è massima e resta altissima per "precipitazioni diffuse anche a carattere di rovescio o temporale. Venti forti o molto forti dai quadranti occidentali con locali raffiche nei temporali. Mare agitato o molto agitato, con mareggiate lungo le coste esposte". I temporali, in qualche zona, potrebbero avere anche forte intensità.

I rischi

Esiste, come sempre, un rischio Idrogeologico di tipo diffuso che, al suolo, potrebbe determinare instabilità di versante con frane e colate rapide di detriti o fango, con allagamenti, innalzamento dei livelli idrometrici dei corsi d'acqua con fenomeni di inondazione delle aree limitrofe e un significativo scorrimento delle acque nelle strade, anche con trasporto di materiali. All'orizzonte, possibili danni alle coperture e alle strutture provvisorie per il forte vento, nonchè caduta massi, tra fulmini e grandinate.

Le previsioni

Temporali intensi fino al pomeriggio di domani, quando le precipitazioni gradualmente lasceranno il posto ad un significativo incremento del vento. L'attenzione è massima su tutta la Campania e la sala operativa regionale sta già coordinando gli interventi sul territorio a supporto dei Comuni e dei Vigili del fuoco, dove richiesto.

La nota della Protezione Civile

Si invitano i Comuni a mantenere attivi tutte le misure atte a prevenire e contrastare i fenomeni in atto anche per tutta la giornata di domani, in linea con i rispettivi piani di protezione civile.

Si rappresenta la necessità di controllare le strutture pubbliche esposte alla sollecitazione dei venti e del moto ondoso e, in particolare, oltre a quelle abituali (cartellonistica, verde pubblico, banchine, etc...) le luminarie natalizie

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Natale con il sole

Per il ritorno del sole, è necessario attendere lunedì: la vigilia, Natale e Santo Stefano, infatti, secondo le previsioni, godranno di un clima mite.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Covid-19: sospesa la scuola fino al 30 ottobre, chiusi i circoli e stop all'asporto dopo le 21 e alle feste

  • Grande attesa a Fisciano, apre il Parco Commerciale "Le Cinque Porte"

  • Il postino di "C'è Posta per Te" fa tappa a Padula: mistero sul destinatario della lettera

  • Allerta meteo in Campania, i sindaci salernitani chiudono le scuole: ecco i comuni

  • Mini-lockdown in Campania: pubblicata l'ordinanza, De Luca frena le attività e chiude le scuole

  • Covid, in arrivo un nuovo Dpcm: più smart working e nuova stretta sui ristoranti, possibile freno alle palestre

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
SalernoToday è in caricamento