menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Strade allagate

Strade allagate

Grandine e freddo continuano a far danni. E all'orizzonte solo il gelo

Danni e innumerevoli disagi anche a Salerno città e nella zona orientale. La pioggia battente manda in tilt il traffico e mette in ginocchio ogni angolo del nostro territorio

Non solo pioggia a catinelle, ma grandine tale da rendere la visibilità più che scarsa, in città, a causa del maltempo. Dopo la serata di giovedì caratterizzata da un clima da lupi nel vero senso del termine, la mattinata seguente non è risultata delle migliori. Costretti ad accostare la propria vettura nel primo angolo di strada libero, infatti, i salernitani, da due giorni ormai, sono ostaggio di scariche di pioggia rare da vedersi nel centro della città.

Ai temporali, associando anche il forte vento, davvero consegue uno stato di allerta generale che incute timore anche tra i più impavidi cittadini al volante che hanno la sfortuna di trovarsi per strada durante i momenti clou del temporale che non pare voler lasciare spazio al sereno. In particolare, vicino a via Porto, impossibile per i pedoni non esporsi a docce continue a bordo marciapiede, al passaggio di auto somiglianti per lo più ad imbarcazioni per la quantità di acqua che sollevano inevitabilmente transitando sulle strade allagate.

Non migliora neppure nella zona orientale la situazione, dove, specie nei pressi di lungomare, si avverte la sensazione di attraversare strade simili ad una saponetta immersa nell'acqua. E per i prossimi giorni, se pare che il vento abbandonerà il nostro territorio, all'orizzonte si intravede solo il gelo. Caleranno ancora, infatti, a partire dal lunedì, le temperature, dando il via ufficialmente all'inverno salernitano.

 

 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Cronaca

Salerno: San Matteo ed il Miracolo della Manna

social

Turismo, la spiaggia di Santa Teresa su "Lonely Planet": l'annuncio del sindaco

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

SalernoToday è in caricamento