Cronaca

Maltempo Salerno e Campania, temporali in arrivo

Sta per esaurirsi la tregua meteorologica: secondo il meteorologo Antonio Sanò temporali sono in arrivo risalendo il mar Tirreno e coinvolgeranno la Campania, il Lazio e la Toscana. Maltempo sino a mercoledì

Tregua maltempo sulla Campania e su Salerno ma non durerà molto: secondo il meteorologo Antonio Sanò a partire dalla prossima notte nuclei temporaleschi risaliranno il mar Tirreno puntando verso Lazio, Campania e Toscana e porteranno forti acquazzoni tra la notte di oggi e la mattinata di lunedì. Per martedì prossimo, secondo il meteorologo, sono attesi nuovi temporali sulle regioni del centro - sud, con temperature vicine a quelle dell'autunno. Il maltempo dovrebbe durare sino a mercoledì: il prossimo fine settimana, invece, sarà estivo.

Per quanto riguarda nello specifico la Campania e la provincia di Salerno, a partire dalla serata, il territorio regionale sarà interessato da piogge sparse che assumeranno, con il passare delle ore e soprattutto nel corso della nottata, anche carattere di forte temporale. In particolare sono attese precipitazioni molto intense in brevi periodi di tempo, particolarmente pericolose in bacini idrografici di piccole dimensioni come quelli che caratterizzano i comuni della Costiera Amalfitana. Così la Protezione civile della Regione Campania, guidata dall'assessore Edoardo Cosenza, sulla base delle previsioni del Centro funzionale.

Il bollettino meteo diffuso oggi e valevole per 24 ore, evidenzia che il marcato peggioramento del tempo interesserà l'intera regione stanotte e anche nella giornata di domani: in particolare, le precipitazioni più intense si avranno lungo la fascia costiera. Lo stato di instabilità permarrà comunque fino a mercoledì. Soprattutto durante i temporali, si manifesteranno raffiche di vento e un conseguente rinforzo del moto ondoso.

"La Sala operativa della protezione civile regionale - sottolinea l'assessore Cosenza - sta seguendo l'evolversi della situazione. I tecnici di Arcadis e Genio civile sono pronti ad intervenire, a supporto degli enti locali, qualora ve ne fosse necessità. In ogni caso, raccomandiamo - aggiunge l'assessore Cosenza - oltre al normale monitoraggio della tenuta del reticolo idrografico e dei sistemi urbani per lo smaltimento delle acque meteoriche, anche quello delle zone recentemente interessate da incendi o già di per sé vulnerabili dal punto di vista del dissesto idrogeologico, nonché di verificare le condizioni delle strutture turistiche più esposte e, in particolare, di quelle installate in prossimità di corsi d'acqua o della costa (camping, stabilimenti balneari, attracchi provvisori, et c.)". I bollettini meteo sono pubblicati, con cadenza quotidiana, su https://redazione2.regione.campania.it/bollettinimeteo.

 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Maltempo Salerno e Campania, temporali in arrivo

SalernoToday è in caricamento