menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Foto archivio

Foto archivio

Grandinate e temporali improvvisi: disagi a Salerno e provincia

In particolare, nel Vallo di Diano, a Teggiano, Polla e Sant'Arsenio terreni agricoli allagati e danni a colture per le intense grandinate. Nel capoluogo sono diversi gli alberi abbattuti nella zona orientale e non solo

Continuano i temporali improvvisi e gli sbalzi climatici improvvisi nel nostro territorio. Secondo la Protezione Civile, in Campania, in particolare, oggi risulta una criticità gialla per rischio idrogeologico. Disagi e allagamenti nel salernitano, ieri, per l'ondata di maltempo: una trentina gli interventi dei vigili del fuoco per scantinati e strade allagate.

In particolare, nel Vallo di Diano, a Teggiano, Polla e Sant'Arsenio terreni agricoli allagati e danni a colture per le intense grandinate. Nel capoluogo sono diversi gli alberi abbattuti nella zona orientale e non solo. Le intense piogge hanno creato disagi alla circolazione anche nella Valle dell'Irno. Nell’Agro sarnese-nocerino sono andate compromesse dalla grandine le coltivazioni di pomodoro San Marzano, di fagiolini e di peperoni. Danni anche nella Piana del Sele. Si raccomanda massima prudenza.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Vaccinazioni in Campania, al via le adesioni degli “over 60”

Attualità

Covid-19: la Campania verso la conferma in zona rossa

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

SalernoToday è in caricamento