menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Immagine dalla rete

Immagine dalla rete

Maltempo Salerno e provincia 13 ottobre 2012

Gravemente colpita la zona del Sele e dei Picentini: numerose famiglie evacuate, allagamenti, disagi alla viabilità, automobilisti soccorsi nelle loro automobili

Provincia di Salerno messa in ginocchio dalla pioggia: danni ingenti, allagamenti, famiglie evacuate ed automobilisti salvati dalla furia delle acque nella zona del Sele e dei Picentini. Nel dettaglio, i comuni più colpiti sono stati Olevano sul Tusciano, Battipaglia, Bellizzi, Montecorvino Pugliano e Pontecagnano Faiano. A renderlo noto i carabinieri della compagnia di Battipaglia, agli ordini del capitano Giuseppe Costa. Militari, vigili del fuoco, Protezione civile e i vari nuclei di polizia municipale sono stati impegnati sin dal tardo pomeriggio di sabato per scantinati, autorimesse, locali commerciali e abitazioni situate al piano terra letteralmente invasi dalle acque, con conseguenti ed ingenti danni.

Numerosi gli interventi di soccorso ad automobilisti rimasti bloccati nelle loro auto a causa di allagamenti del manto stradale: alcuni di loro, riferiscono i carabinieri, hanno corso seri pericoli ma per fortuna sono stati tratti in salvo. Notevoli i disagi al traffico veicolare, in particolare sulla strada statale 18 e sulla A3 Salerno - Reggio Calabria. Non sono mancate le evacuazioni: dieci nuclei familiari, per un totale di 30 persone, sono stati evacuati tra Olevano sul Tusciano e Pontecagnano Faiano a causa dell'inagibilità delle loro abitazioni. Alcune zone di Battipaglia sono rimaste per diverso tempo senza energia elettrica. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Campania verso la zona "arancione", ecco cosa cambia

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • social

    Punta Campanella: avvistato un esemplare di balena grigia

  • social

    Laureana Cilento, consiglieri donano fiori alle piazze del paese

  • social

    Lotto tecnico, continuano le vincite: ecco i nuovi numeri

Torna su

Canali

SalernoToday è in caricamento