rotate-mobile
Venerdì, 27 Maggio 2022
Cronaca Sarno

Nuova allerta maltempo, preoccupazioni per lo straripamento del fiume Sarno

Annunciato un nuovo peggioramento metereologico: massima l’attenzione, in particolare, per l'area del bacino idrografico del Sarno

"Sono ancora allagate alcune zone di San Marzano sul Sarno, Angri e Scafati, a seguito delle piogge dei giorni scorsi che hanno causato, ancora una volta, lo straripamento del fiume Sarno". A renderlo noto,  l’assessore alla Protezione civile della Regione Campania Edoardo Cosenza, che si tiene in stretto contatto con la Sala operativa regionale che ha appena diramato un nuovo avviso di criticità idrogeologica moderata sull’intero territorio.

Da ieri sera, infatti, annunciato un nuovo peggioramento metereologico: massima l’attenzione, in particolare, per l'area del bacino idrografico del Sarno. Proprio lì, le piogge dei giorni scorsi, hanno determinato, in prossimità degli attraversamenti di Via Marconi sul fiume Sarno e sull’Alveo Comune Nocerino, nel territorio di San Marzano Sul Sarno, l’allagamento di vaste aree agricole ed anche di abitazioni ad Angri e Scafati.

"Siamo intervenuti, anche stavolta, con i volontari del sistema regionale di Protezione civile insieme con gli operatori del Consorzio di Bonifica. Ma si è trattato di un’azione-tampone. Per evitare nuove esondazioni e allagamenti è necessario attuare gli interventi previsti dal Grande progetto Sarno, capaci di risolvere in maniera definitiva e strutturale il problema che riguarda tutti i comuni del bacino. Il grande progetto è stato definitivamente approvato da Bruxelles. I finanziamenti per terminare i lavori previsti per il disinquinamento del fiume ci sono tutti. Non ci sono più scuse, la sicurezza dei cittadini non può aspettare. Andremo avanti con la massima risolutezza. Nei prossimi anni vogliamo un fiume disinquinato e sicuro", ha concluso Cosenza.
 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Nuova allerta maltempo, preoccupazioni per lo straripamento del fiume Sarno

SalernoToday è in caricamento