menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Maltempo a Sapri, chiesto lo stato di calamità naturale per i danni

La richiesta, su proposta della Giunta guidata dal sindaco Antonio Gentile, è stata inviata al presidente del consiglio dei ministri Giuseppe Conte, al ministro dell’Interno Luciana Lamorgese, alla Regione Campania e alla Prefettura di Salerno

Anche l’amministrazione comunale di Sapri ha chiesto al Governo nazionale lo stato di calamità naturale a causa dei gravi danni provocati dal maltempo nelle ultime settimane. La richiesta, su proposta della Giunta guidata dal sindaco Antonio Gentile, è stata inviata al presidente del consiglio dei ministri Giuseppe Conte, al ministro dell’Interno Luciana Lamorgese, alla Regione Campania e alla Prefettura di Salerno.

I danni

Le mareggiate hanno obbligato l’interdizione al traffico di una parte della SS18 (tra via Del Conte e via San Francesco); danni ingenti li ha subiti la pavimentazione del lungomare cittadino insieme alla rete fognaria, all’impianto di depurazione comunale, senza dimenticare l’erosione del litorale.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Razzo cinese, tra le traiettorie anche la Campania: "Restate a casa"

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

SalernoToday è in caricamento