Maltrattamenti per l'ex convivente: arrestato un 41enne, denunciato l'amico armato

I carabinieri si sono messi alla ricerca dei due che sono stati rintracciati e trovati in possesso di diversi coltelli a serramanico, un tirapugni metallico e un bastone animato

Carabinieri in azione, ad Agropoli: ieri sera, infatti, i militari hanno arrestato in flagranza un pluripregiudicato 41enne di Baronissi, accusato di maltrattamenti in famiglia ai danni della ex convivente ed è stato denunciato un 40enne pluripregiudicato di Pollica.

La denuncia

La vittima, allontanatasi dall’abitazione del convivente, si era recata alla Stazione Carabinieri di Agropoli per denunciare diversi episodi di maltrattamenti, segnalando la presenza dell’ex nei pressi della Caserma, insieme ad un altro pluripregiudicato. Così, i carabinieri si sono messi alla ricerca dei due che sono stati rintracciati e trovati in possesso di diversi coltelli a serramanico, un tirapugni metallico e un bastone animato.

L'arresto e la denuncia

L’ex convivente è stato arrestato e condotto nella Casa circondariale di Vallo della Lucania, mentre l’altro uomo è stato denunciato per detenzione abusiva di armi ed oggetti atti ad offendere.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragedia all'Università di Fisciano: giovane precipita dal parcheggio multipiano e muore

  • Blitz a Casa Campitelli di Pagani, scoperta "azienda" della droga: 13 arresti

  • Suicidio all'Unisa, il cordoglio di Loia: in arrivo tre psicologi per gli studenti

  • Gelo a Ricigliano, il parroco ai fedeli: "Celebro la messa a casa vostra"

  • Contursi Terme piange Mumù, il sindaco dei cani

Torna su
SalernoToday è in caricamento