Cronaca Sacco

Maltrattavano due cagnolini a Sacco, scoperti dal drone: interviene la Forestale

I carabinieri hanno individuato un Beagle e un cane meticcio legati con catene molto corte a degli alberi, con scarsa quantità di cibo e acqua e senza riparo

In azione, i Forestali di Valle dell’Angelo: grazie ad un drone, hanno scoperto due cani vittime di maltrattamenti a Sacco. In particolare, i carabinieri hanno individuato un Beagle e  un cane meticcio legati con catene molto corte a degli alberi, con scarsa quantità di cibo e acqua e senza riparo.

Il provvedimento

Recandosi sul posto insieme ad un veterinario dell’Asl, dunque, i militari hanno elevato la sanzione ai proprietari degli animali che, entro quindici giorni, dovranno porre fine ai maltrattamenti scoperti. A monitorarli, sarà la stessa Forestale: se le condizioni di vita dei cani non migliorassero come disposto, gli animali saranno sequestrati, mentre gli imprenditori accusati verranno denunciati per maltrattamento.
 

 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Maltrattavano due cagnolini a Sacco, scoperti dal drone: interviene la Forestale

SalernoToday è in caricamento