menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Detenuti maltrattati, spunta un caso nel carcere di Salerno: la denuncia

Dopo la vicenda che ha coinvolto Giuseppe Danise nel carcere di Poggiorale, ora il segretario dei Radicali salernitani Donato Salzano si occupa di Francesco Sorrentino

Un caso di “trattamento inumano e degradante”  si sarebbe verificato nel carcere di Fuori. A denunciarlo è il segretario provinciale dei Radicali Donato Salzano, che, dopo la vicenda che ha coinvolto il detenuto Giuseppe Danise nel carcere di Poggiorale, ora ne rende pubblica un’altra che riguarda Francesco Sorrentino, detenuto nel carcere salernitano.  

Negare ancora una volta i livelli essenziali di assistenza ai detenuti vuol dire violare in continuazione l’art. 3 della Convenzione Europea dei Diritti dell’Uomo” attacca Salzano, che chiede al responsabile medicina penitenziaria dell'Asl Sa Adamo Maiese se “ha già stabilito un’inchiesta volta a stabilire i fatti e responsabilità relativi all’ennesima vicenda subita da Sorrentino”.   

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Salerno: San Matteo ed il miracolo dei leoni del Duomo

Attualità

Vaccinazioni in Campania, al via le adesioni degli “over 60”

Attualità

Covid-19: la Campania verso la conferma in zona rossa

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

SalernoToday è in caricamento