Sabato, 19 Giugno 2021
Cronaca

Accusato di maltrattamenti in famiglia si dà alla fuga: arrestato 32enne a Nocera Inferiore

Dopo due giorni di ricerche, i poliziotti lo hanno rintracciato nei pressi della sua abitazione in località Piedimonte e rinchiuso nella casa circondariale di Salerno

E’ stato rinchiuso in carcere il 32enne di Nocera Inferiore, B.F le sue iniziali, già noto alle forze dell’ordine per lo spaccio di sostanze stupefacenti, accusato, recentemente, anche di maltrattamenti in famiglia e tentata estorsione.

Le accuse

E, proprio in virtù di questi ultimi due reati, il Gip del tribunale di Nocera Inferiore aveva accolto la richiesta della Procura di applicare, nei suoi confronti, la misura cautelare dell’allontanamento dal nuclo famigliari. L’uomo, però, non si era presentato dinanzi al Gip per l’interrogatorio di garanzia. E, quindi, lo scorso gennaio, gli è stata applicata la misura cautelare del divieto di dimora nella provincia di Salerno. Ma, nonostante ciò, il 32enne, nelle ultime settimane, ha continuano a commettere altri reati ai danni delle stesse vittime. Per questo è stato arresto e trasferito in carcere. Dopo due giorni di ricerche, i poliziotti lo hanno rintracciato nei pressi della sua abitazione in località Piedimonte e rinchiuso nella casa circondariale di Salerno.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Accusato di maltrattamenti in famiglia si dà alla fuga: arrestato 32enne a Nocera Inferiore

SalernoToday è in caricamento