Mercoledì, 19 Maggio 2021
Cronaca

Picchiava la moglie e il figlio: arrestato 59enne a Castellabate

L'uomo, ubriaco, è stato fermato dai carabinieri mentre inveiva contro il figlio. Ora è rinchiuso nel carcere di Vallo della Lucania

Un 59enne, residente a Castellabate, è stato arrestato con l’accusa di maltrattamenti in famiglia e lesioni personali nei confronti della moglie e del figlio.

La storia

I carabinieri sono intervenuti presso l’abitazione dell’uomo a seguito della richiesta di aiuto telefonica arrivata dalla donna. Una volta giunti sul posto hanno sorpreso il 59enne, ubriaco, mentre inveiva contro il figlio. Nel frattempo è sopraggiunta la coniuge di ritorno dalla guardia medica, dove si era recata per farsi medicare le lesioni subite in precedenza. Il marito, ancora in stato di forte agitazione, l’ha colpita alla testa e alla schiena facendola cadere a terra.

A causa delle ferite riportate la donna è stata costretta a recarsi presso il pronto soccorso del Psaut di Agropoli per farsi curare le lesioni subite dopo l’aggressione. I militari dell’Arma, grazie al racconto della vittima, hanno raccolto importanti elementi nei confronti dell’arrestato, non solo rispetto ai fatti accaduti poco prima, ma anche rispetto a maltrattamenti in famiglia ed episodi di violenza che l’uomo ha compiuto in passato. L’uomo, dopo le formalità di rito, su disposizione della locale Procura della Repubblica, è stato rinchiuso nella casa circondariale di Vallo della Lucania, a disposizione di quella Autorità Giudiziaria ed in attesa della convalida dell’arresto.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Picchiava la moglie e il figlio: arrestato 59enne a Castellabate

SalernoToday è in caricamento