Maltrattamenti in una scuola di Battipaglia: informati i carabinieri

Dopo la segnalazione si è svolta una riunione nella tarda mattinata di giovedì, a cui ha partecipato anche il dirigenti scolastico e una quindicina di genitori degli alunni che sarebbero stati maltrattati

Presunto caso di maltrattamenti all’interno di una scuola di Battipaglia. Sulla questione vige il massimo riserbo, ma i genitori di alcuni degli alunni che sarebbero coinvolti si sono rivolti già ai carabinieri.  

Il caso

Dopo la segnalazione – riporta Il Mattino – si è svolta una riunione nella tarda mattinata di giovedì, a cui ha partecipato anche il dirigente scolastico e una quindicina di genitori degli alunni che sarebbero stati maltrattati. Anzi, alcuni hanno anche asserito che alcuni bambini sarebbero stati schiaffeggiati da una maestra, che in altre circostanze avrebbe ingiuriato un’alunna. L’incontro, dai toni particolarmente accesi, è terminato con l’impegno del dirigente scolastico di affiancare un docente agli altri insegnati per trenta giorni e l’invio ai carabinieri del verbale della riunione, firmato anche dai genitori degli alunni.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Nuovo Dpcm 3-4 dicembre: cosa cambierà, le anticipazioni

  • La strage del Covid-19: muore nella notte 33enne incinta, Nocera piange Veronica

  • In arrivo nubifragi in Campania: le previsioni meteo per Salerno e provincia

  • Beccato alla guida senza mascherina: multato conducente in autostrada

  • Morte di Veronica, la Lucarelli contro un giornalista locale: "Era importante specificare che fosse innamorata?"

  • Riapertura scuole in Campania, tamponi su docenti e alunni: De Luca firma l'ordinanza

Torna su
SalernoToday è in caricamento