rotate-mobile
Venerdì, 20 Maggio 2022
Cronaca Agropoli

"Che l'ospedale torni nella rete d'emergenza": tutti uniti dinanzi al nosocomio di Agropoli

La manifestazione è stata organizzata dai genitori di Tommaso Gorga, il ragazzino deceduto alcune settimane fa, a causa di un incidente stradale

Centinaia di persone, ieri mattina, dinanzi l’ospedale civile di Agropoli: il presidio che ha contato su una folta partecipazione giovanile, è stato organizzato per chiedere la riapertura del nosocomio, con il suo reinserimento nella rete d'emergenza, su iniziativa dei genitori di Tommaso Gorga, il ragazzino deceduto alcune settimane fa, a causa di un incidente stradale.

La partecipazione

Presenti pure i rappresentanti di comitati civici, associazioni, con il consigliere regionale Michele Cammarano, i sindaci di Agropoli e Castellabate e diversi consiglieri comunali. Tutti uniti, dunque, per auspicare il miglioramento della sanità pubblica in Cilento.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"Che l'ospedale torni nella rete d'emergenza": tutti uniti dinanzi al nosocomio di Agropoli

SalernoToday è in caricamento